Il problema della fuga di foto di nudo di Kate Upton che ha colpito anche altre celebrità famose ha aperto la strada all'idea di una mostra da parte di un artista. Ma le presunte foto di nudo dell'attrice 'L'altra donna' non verranno più mostrate dopo che l'artista ha ritrattato la sua decisione poiché gli oggetti del presunto spettacolo sono 'proprietà rubata'.

La fuga di foto di nudo dell'attrice di 'The Other Woman' Kate Upton, così come l'attrice di 'Hunger Games' Jennifer Lawrence e altre star, sarebbero state esposte nella galleria fotografica di XVALA, ma il piano è stato recentemente scartato, L'indipendente disse.

Ha detto in un comunicato stampa: 'Non si trattava più solo di essere 'hackerati' immagini, ma ora presentate dai media come proprietà rubata'.



Il messaggio aggiungeva: 'Le persone si identificavano con la vittimizzazione di Jennifer Lawrence e Kate Upton, molto più di quanto avessi previsto, il che è estremamente persuasivo'.

'Questo concetto riguardava sempre l'autoesame nella nostra cultura attuale. Perché sentiamo il bisogno di conoscere e superare i limiti della privacy di altre persone.'

La suddetta galleria fotografica, intitolata 'No Delete', si svolgerà presso la galleria Cory Allen Contemporary Art di San Pietroburgo, in Florida, Il Washington Post disse.

Tuttavia, dopo che la sua pubblicità ha messo in evidenza la foto di nudo di Kate Upton trapelata e quella di altre celebrità, è seguita l'indignazione dei social media.

La mostra continuerà ancora poiché l'artista ha lavorato per diversi anni per creare la suddetta galleria. Mostrerà una vasta collezione di foto personali di celebrità che ha trovato su Internet, che spera di aumentare la consapevolezza sulla privacy digitale.

Due settimane fa, è stata diffusa la notizia che c'era stata una massiccia fuga di foto e video di nudo da circa 100 celebrità e sono stati pubblicati sul sito Web 4Chan.

Oltre alla fuga di foto di nudo di Kate Upton, l'attrice di 'The Other Woman', sono incluse nella controversia anche Kaley Cuoco, Selena Gomez, Ariana Grande, Kim Kardashian e Rihanna, cast della stagione 8 di 'Big Bang Theory'.

Anche i nomi di Vanessa Hudgens, Kirsten Dunst, Cara Delevingne e Kate Bosworth sono stati coinvolti nell'enorme problema di hack.

Apple ha già chiarito che non c'erano discrepanze nei suoi sistemi di sicurezza poiché i rapporti affermavano che avrebbe aperto la strada all'hacking degli account personali collegati a iCloud.

Nel frattempo, l'FBI sta ancora continuando le sue indagini sulla questione.